News

ArchiCAD 16 – I Componenti BIM a portata di mano

ArchiCAD 16 – I Componenti BIM a portata di mano

BUDAPEST, 2 maggio 2012 – GRAPHISOFT® ha annunciato oggi ArchiCAD® 16, l'ultima versione del suo premiato software di modellazione BIM per architetti.
ArchiCAD 16 introduce un completo sistema di soluzioni ecologiche atte a facilitare la creazione, la condivisione e il reperimento dei Componenti BIM del cliente.
La Valutazione Energetica incorporata fa di ArchiCAD 16 la soluzione BIM "più verde" tra quelle attualmente disponibili sul mercato.

I progetti degli edifici contengono - per loro natura - numerosi componenti di costruzione e strutture personalizzati che possono richiedere capacità di modellazione superiori a quelle degli strumenti di modellazione BIM standard, "afferma László Vértes, Vice Presidente della sezione Prodotti di GRAPHISOFT, che continua "ArchiCAD 16 introduce capacità di modellazione diretta e la cloud-integration per aiutare gli utenti a creare e trovare gli oggetti, i componenti e le strutture personalizzati di cui hanno bisogno per completare i loro modelli BIM".


STRUMENTO FORMA – Ridefinire la libertà di modellazione per BIM
Gl oggetti personali, i componenti e le strutture personalizzati richiedono uno strumento dotato di una straordinaria flessibilità di modellazione.
ArchiCAD 16 introduce le capacità di modellazione diretta nell'ambiente BIM con il suo nuovissimo strumento MORPH™ (FORMA).
Le Forme consentono la creazione di elementi con qualunque geometria personalizzata in una modalità grafica intuitiva, grazie alle più comuni tecniche di modellazione, quali la "push & pull" (spingi e tira).
Gli elementi FORMA possono essere creati da zero semplicemente disegnando un poligono 3D o convertendo qualunque elemento ArchiCAD BIM esistente. Lo strumento FORMA è una soluzione ottimale per la creazione di componenti BIM personalizzati, strutture personalizzate ed elementi personalizzati dell'ambiente da costruire oltre che degli spazi interni progettati in maniera personalizzata.

BIMcomponents.com – Cloud-search per Componenti BIM
Quello dei componenti degli edifici rappresenta uno dei segmenti con lo sviluppo dinamico maggiore di tutto il settore BIM.
La tecnologia parametrica GDL di ArchiCAD è stata un potente strumento che ha consentito ai professionisti di creare componenti costruttivi "intelligenti".
ArchiCAD 16 cambia radicalmente le possibilità che l'utente medio ha di ottenere Componenti BIM personalizzati per i suoi progetti BIM.
Le nuove capacità di modellazione di ArchiCAD, assieme al database "cloud" dei Componenti BIM, consentono agli utenti di creare, ricercare, caricare e scaricare componenti BIM personalizzati di loro scelta. Il portale web completamente integrato fa della condivisione dei componenti BIM una funzione chiave della community.
BIMcomponents.com offre inoltre un "mercato" centralizzato per tutti gli oggetti GDL che raggiunge direttamente gli utenti ArchiCAD quando questi ne hanno più bisogno.

SOSTENIBILITA' - Prima Valutazione Energetica BIM del settore totalmente integrata
Nell'ambiente di oggi, la sostenibilità è un imperativo per tutti i progetti di costruzione.
Contrariamente a quanto sostiene il comune buon senso, le principali decisioni che influenzano le caratteristiche di sostenibilità di un edificio sono prese dagli architetti e non dagli ingegneri dei sistemi dell'edificio.
GRAPHISOFT continua a innovare "in verde", offrendo il migliore flusso di lavoro per una progettazione sostenibile, integrata nel suo strumento di authoring BIM.
La funzionalità integrata di valutazione Energetica di ArchiCAD 16 è analoga al precedente prodotto indipendente EcoDesigner™, ma si basa su una tecnologia completamente nuova (ad es. analisi della geometria del modello di edificio basata su confini di zona, opzione analitica di inserimento dati meteorologici, ecc.).
Tale tecnologia consente agli architetti di compiere valutazioni energetiche dinamiche affidabili del loro modello BIM all'interno di ArchiCAD, affidandosi all'analisi della geometria BIM ed a dati metereologici accurati in tempo reale relativi all'ubicazione dell'edificio.

Con ArchiCAD 16, GRAPHISOFT offre inoltre importanti aggiornamenti del flusso di lavoro e produttività nel suo crescente portafoglio di soluzioni.
Tra queste, una versione potenziata del Server BIM, con servizio Cloud-integrated di condivisione modelli per utenti BIMx cha hanno un contratto di aggiornamento attivo, e supporto per la Coordinazione delle Viste IFC 2x3 Versione 2.0 per facilitare l'OPEN BIM.

La versione internazionale di ArchiCAD 16 verrà immessa sul mercato il 30 maggio 2012, la versione italiana sarà disponibile verso la fine di Giugno.
A seguito di un programma di immissione sul mercato che prevede tempi stretti, si prevede che tutte le 26 versioni tradotte saranno sul mercato entro la fine di Settembre 2012.
Per una dimostrazione dal vivo di ArchiCAD 16, è possibile iscriversi al prossimo webinar in lingua inglese
BIM Components Live Online Seminar on June 19.

A proposito di GRAPHISOFT
GRAPHISOFT® ha dato il via alla rivoluzione della modellazione BIM con ArchiCAD®, il primo programma BIM per architetti. GRAPHISOFT continua ad essere leader nel settore con soluzioni innovative come il rivoluzionario GRAPHISOFT BIM Server™, il primo ambiente di collaborazione BIM in tempo reale al mondo, e GRAPHISOFT EcoDesigner™, il primo applicativo al mondo per la modellazione dell’energia nelle costruzioni. Le soluzioni innovative di GRAPHISOFT hanno cambiato in modo radicale le modalità di progettazione e collaborazione per gli architetti nel mondo. GRAPHISOFT® fa parte del Nemetschek Group, sin dalla sua acquisizione nel 2007.

Condividi su: